giovedì 11 settembre 2008

Le menzogne sull'attacco al Pentagono dell'11/09


Nel post precedente un ANONIMO (cuor di leone...) mi ha definito ignorante e mi ha lasciato il link di questo sito. Probabilmente secondo la sua teoria dovrebbe smontare le tesi del video pubblicato da me in precedenza.
Poichè la gente che offende senza firmarsi mi sta particolarmente sul cazzo, mi sono impegnato a leggere con scrupolo alcune parti del sito"anti-complottisti".
Eccone una parte:

Perché il foro nella facciata del Pentagono è troppo piccolo per un aereo di linea? Misura cinque o sei metri. Come no. Guardate la foto qui sotto, cliccabile per ingrandirla. E' una foto che i complottisti non mostrano mai. E' scattata prima del crollo della porzione di facciata (notate e finestre sopra la breccia). Guardate le dimensioni dei soccorritori rispetto alla breccia, e dite se quella breccia è davvero larga cinque o sei metri. In realtà ne misura 35. Un Boeing 757 è largo 38 metri (dettagli). E poi vi pare che gli ipotetici organizzatori della messinscena sarebbero così stupidi da fare un foro ridicolmente piccolo e dire che c'è passato un aereo di linea sperando che nessuno faccia notare l'assurdità della cosa?

Subito mi verrebbe da rispondere: vi sembra possibile che i nazisti ad Auschwitz avessero scritto all'entrata "il lavoro rende liberi" senza che nessuno facesse notare loro l'assurdità della cosa?

L'"anonimo" oltre che arrogante deve essere un tipo piuttosto analfabeta. Il sito infatti accusa i complottisti di non fare mai vedere questa foto...beh....guardate il video che ho postato: questa foto è la protagonista principale della prima parte!

Secondo quanto viene sostenuto nel sito poi, gran parte delle finistre sono rimaste intatte perchè "non sono finestre normali: sono finestre blindate, antiscoppio, fatte di lastre spesse 5 cm e pesanti circa una tonnellata l'una".


Ragioniamo insieme un attimo: un Boeing 757 pesa a vuoto oltre 64 tonnellate (clicca qui). Considerando la velocità di sicuro rilevante nel momento dell'urto e il carico al suo interno.... secondo voi una finestra di una tonnellata sarebbe sufficente a reggere l'urto di un bestione del genere lanciato a gran velocità??

Sempre nel sito poi troviamo scritto:

Come è possibile che non ci siano filmati dell'impatto? Il Pentagono è l'edificio più sorvegliato del mondo. Falso. E' un edificio in gran parte amministrativo, situato in un centro abitato, e non ha neanche una recinzione perimetrale. E' paragonabile a un ministero più che a Fort Knox.
Non solo: nessuno ha detto che non esiste: l'FBI stessa, per ora, si rifiuta di confermare l'esistenza o meno di altri filmati (dettagli). Molto materiale è stato segretato, secondo le norme processuali statunitensi, e può darsi che una registrazione video dell'impatto faccia parte di quel materiale, che verrà desegretato al termine dei processi in corso contro i fiancheggiatori e organizzatori degli attentati.

Che strano! L'FBI che tiene nascosto qualcosa... davvero incredibile! Ciò viene già detto nel video. Ci sono decine di filmati che mostrano gli aerei che entrano dentro le Torri Gemelle. Dov'è l'aereo che entra dentro il Pentagono? L'edificio è largamente sorvegliato come viene dimostrato nel video.

Il Pentagono è solo un ministero... già, è "solo" il quartier generale del Dipartimento della Difesa degli USA. Ci volete davvero far credere che un'ora dopo l'attacco alle Torri Gemelle, un aereo è potuto entrare industurbato nello spazio aereo intorno al Pentagono e colpirlo, non riuscendo neppure a buttar giù gran parte delle finestre??

NON PRENDETECI PER IL CULO!

7 commenti:

il Russo ha detto...

Mah, sul Pentagono non mi soffermo più di tanto.
Quello di cui mi convinco più passano gli anni é che, alla faccia di ogni complottismo, sulla preparazione dell'attentato e le maglie larghissime della sicurezza ove chi ha progettato e poi eseguito l'attentato non ce l'hanno contata tutta, poche balle!

Anonimo ha detto...

interessante.
tanto per sapere , che tipo di energia credi sia stata usata per fare lo squarcio nel muro?
così tanto per sapere...

Anonimo ha detto...

tanto per curiosità, la gente che si era imbarcata sul volo, gente con parenti e famiglie, secondo te , dove sono finiti?
e i resti anatomici trovati e riconosciuti con la prova del dna, da dove provengono?

ciclofrenia ha detto...

Ciao!
Bel blog, che ne dici di fare scambio di link?
Fammi sapere sul mio, un saluto!
Mr.Tambourine.

ciclofrenia ha detto...

Ciao!
Bel blog, che ne dici di fare scambio di link?
Fammi sapere sul mio, un saluto!
Mr.Tambourine.

AKUL87 ha detto...

L'uso di firmarsi non o conosci proprio eh...

Beh, penso che un missile per esempio possa creare uno squarcio del genere, mentre non avrebbe la forza di buttar giù finestre da una tonnellata poste vicino al punto d'impatto.

Invece dimmi.... vuoi davvero farmi credere che delel finestre da una tonnellata potrebbero resistere ad un colosso di decine di tonnellate che gli si fionda contro a tutta velocità?

Il volo? La gente? Dimmmi un pò... le armi di distruzione di massa in Iraq dove sono finite??

AKUL87 ha detto...

Non mi sembra che al governo americano ci voglia molto per mettere su una bugia colossale