domenica 27 luglio 2008

FASSINO VERGOGNA!


Cosa altro potrei dire al vecchio leader DS dopo queste parole?

"Ora Pd e Udc devono verificare se all'opposizione ci sono temi sui quali confluire: è evidente che costruire questa possibilità, questa convergenza all'opposizione, va pensata anche nella possibilità che diventi un'alleanza che noi proponiamo al Paese".

Guardate la foto sopra e immaginate un bel Cuffaro al posto di Berlinguer. A me viene semplicemente da vomitare, non ho altre parole.

Il modo migliore di rispondere a Fassino credo sia per me quello di ricordare Giovanni Pesce, il partigiano "Comandante Visone", ad un anno esatto dalla sua scomparsa. Lo vorrei fare invitando tutti a guardare questo video, utima parte di una lunga intervista.
Un uomo dal grande coraggio e dalla grande dignità, che a differenza di qualcun'altro non ha mai voluto rinnegare le sue idee. Bellissime le parole con cui conclude la sua intervista:

"Ci sono parole che fanno vivere, una di queste parole è la parola COMPAGNI".

3 commenti:

chemako ha detto...

Fassino non merita nemmeno di essere nominato.
Alla fine sarà Cuffaro a non voler sedere al tavolo con il signor Serafini

il Russo ha detto...

o.t. Un grazie veramente di cuore per aver testimoniato la tua vicinanza in un momento per me speciale, non so come vista la rivoluzione che mi aspetta, ma spero di continuare a meritare la tua amicizia nella blogosfera con il mio piccolo spazio di Resistenza.
Il tuo amico Russo

Carlo ha detto...

Chi ricorda Giovanni Pesce ha sempre la mia stima.